L’Italia di Firenze

Laura Lombardi |  | Firenze

Per la ricorrenza dei 150 anni di Firenze capitale (1865-1870) il Comitato presieduto da Eugenio Giani ha stabilito un nutrito programma ulteriormente arricchito da 25 eventi organizzati dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze in collaborazione con istituzioni cittadine e riuniti sotto il titolo «L’Ente per Firenze Capitale».

La mostra cardine delle celebrazioni, «Una capitale e il suo architetto. Eventi politici e sociali, urbanistici e architettonici. Firenze e l’opera di Giuseppe Poggi», curata da Piero Marchi e allestita all’Archivio di Stato fino al 6 giugno, fa il punto su una figura che conobbe alterna fortuna critica. Il nome di Poggi è infatti legato al radicale mutamento del volto di Firenze per adeguarlo a quello della grandi metropoli europee: egli ebbe come modello la Parigi di Haussman, con i grandi viali che tanto dispiacquero ad artisti e letterati del tempo. L’esposizione illustra anche il
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Laura Lombardi