ARTEFIERA 970x90
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Documenti

L'Avvento nell'arte italiana | 17 dic

Il riposo in Egitto di Benefial

Marco Benefial, «Riposo in Egitto con san Giovanni Evangelista» (particolare), 1710 ca, olio su tela, 66×44 cm. Ariccia, Palazzo Chigi, Collezione Lemme

Il dipinto, firmato in basso a sinistra, sembra corrispondere per misure e descrizione alla Sacra Famiglia riferita a Benefial nella vendita di beni del barone de Heineken tenuta a Parigi il 12 dicembre 1757. Al di là comunque di iscrizione e documenti, la vera firma è nello stile dell’opera, che si inserisce nell’ambito della produzione giovanile del pittore, ancora legata alla cultura del Barocco romano.

Originale l’inserimento della figura di San Giovanni Evangelista che scrive, come un cronista fuori dal tempo che assiste ai fatti, dato che all’epoca il più giovane tra gli apostoli non era ancora nato.

Francesco Petrucci, edizione online, 17 dicembre 2020

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012