L'arte contemporanea dai gesuiti

Inaugurato ad Alcamo in un ex collegio il nuovo museo comunale

Il Collegio dei Gesuiti di Alcamo ospita il Museo d'arte contemporanea di Alcamo, Creative Lab
Giusi Diana |

Alcamo (Trapani). Con un convegno che riflette sulla capacità del territorio siciliano di fare innovazione in campo culturale attraverso quelle che vengono definite “nuove pratiche” e l’inaugurazione di una mostra dal titolo «Art on loan», sabato scorso ha iniziato le sue attività il Museo d’Arte Contemporanea di Alcamo, patria di quel Ciullo (o Cielo) autore del celebre Contrasto.
La mostra che rimarrà aperta fino al 5 di aprile curata da Enzo Fiammetta (direttore artistico di Creative Lab), parte proprio dal rapporto tra Alcamo e il suo cittadino più famoso. Una delle tre sezioni in cui si articola l’esposizione, ospitata negli spazi monumentali del restaurato Collegio del Gesuiti, è dedicata proprio al medium della scrittura; mentre «La luce e il suo opposto» ricorda la presenza ad Alcamo dello scultore Giacomo Serpotta, completa il percorso la sezione dedicata alla Fiber Art, che si
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Carla Accardi, Vasi in ceramica invetriata, 1994
Altri articoli di Giusi Diana