Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Knausgård legge Munch

Il pluripremiato scrittore di Oslo esplora il mondo interiore del più celebre pittore dell’Avanguardia scandinava

«Sotto le stelle» (1900-05) di Edvard Munch, Oslo, Munchmuseet. © Kunstsammlung NRW

Düsseldorf. La mostra «Edvard Munch visto da Karl Ove Knausgård» della Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen (NRW), e con apertura parallela alla Fiera del libro di Francoforte che quest’anno ha per ospite d’onore la Norvegia, è incentrata sul dialogo solo temporalmente impossibile fra due artisti del grande Paese dei fiordi: il più celebre pittore dell’Avanguardia scandinava di inizio Novecento, Edvard Munch (1863-1944), e il pluripremiato scrittore di Oslo Karl Ove Knausgård (1968).

L’idea è di far leggere per la prima volta la produzione del primo dagli occhi di un suo noto conterraneo che ne sceglie dipinti, stampe, incisioni e sculture meno famose impostando un’inedita, intima prospettiva capace di estrarlo dal suo tempo e di trasporlo in un oggi affatto lontano.

Dal 12 ottobre al primo marzo 140 opere vanno a popolare le sale dello spazio K20 di NRW: Knausgård se ne serve per esplorare il mondo interiore e le profonde riflessioni artistiche di Munch che da uomo contemporaneo condivide; le divide in quattro aree tematiche per spiegare la natura, le forze motrici emotive e psichiche che si agitano in quella pittura e infine la presenza salvifica di amici e compagni per il ritorno alla realtà.

Francesca Petretto, da Il Giornale dell'Arte numero 401, ottobre 2019


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012