John Rewald l’uomo che sapeva tutto di Cézanne

La biografia di un maestro della pittura raccontata da un maestro della storia dell’arte

John Rewald nel 1979. John Rewald Archives. Natonal Gallery of Art Washington
Carlotta Venegoni |

Viene pubblicata, per la prima volta in lingua italiana, la vita di Paul Cézanne scritta dallo studioso più autorevole del pittore provenzale nonché tra i massimi esperti dell’Impressionismo e del Postimpressionismo: John Rewald. La prima versione vide la luce nel 1936, quando Rewald la propose come tesi di dottorato in storia dell’arte all’Università della Sorbona, con il titolo Cézanne et Zola. Fu ripubblicata nel 1948 in edizione ampliata (su cui si basa il presente volume); seguirono altre edizioni e revisioni, fino a quella del 1986, quando l’autore ricevette il Mitchell Prize.

Questa biografia è da considerarsi la più completa sul pittore per la ricerca sulle fonti: la sua vicenda umana e artistica si sviluppa attraverso documenti, lettere, tra cui quelle scambiate con l’amico scrittore Emile Zola, e le testimonianze dirette dei familiari e degli artisti che condivisero tratti di vita
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Carlotta Venegoni