Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Italia interrotta, il non finito è diventato uno «stile»

Malaffare, clientelismo, incompetenza e improvvisazione hanno partorito in Italia una spropositata quantità di edifici incompiuti. La mappa dei «fantasmi» in un libro

Il viadotto Brache a Bomba (Chieti)

Malaffare, clientelismo, incompetenza e improvvisazione hanno partorito in Italia una spropositata quantità di edifici incompiuti. Il non finito, di cui la siciliana Giarre sarebbe la capitale, è diventato uno «stile», meta di un lugubre safari turistico. La mappa dei «fantasmi» in un libro frutto di una decennale ricerca. Prossimo caso, la Tav?

Tav, terzo valico, Tap, gronda, Mose, la Nuvola di Fuksas, la Fano-Grosseto: le opere iniziate e mai finite non si contano in Italia. Il problema delle incompiute è talmente vasto e diffuso in Italia che i due gruppi di architettura Alterazioni Video e Fosbury Architecture hanno provocatoriamente avanzato l’idea che il fenomeno non sia l’accumulazione di scelte politiche e procedure errate, ma qualcosa di più: Incompiuto: Nascita di uno Stile, recita infatti il titolo del volume recentemente pubblicato da Humboldt Books.

La ricerca, condotta per oltre un decennio, dunque a partire dall’inizio della più grande crisi economica dal dopoguerra, ha prodotto anche una mappatura di queste opere incompiute che sono distribuite un po’ dovunque, ma che sono assai più numerose al Sud.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Manuel Orazi, da Il Giornale dell'Arte numero 393, gennaio 2019


  • Il pontile ex Sir a Lamezia Terme

Ricerca


GDA gennaio 2019

Vernissage gennaio 2019

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Vedere in Campania 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012