Il Vaticano non va alla Biennale

Gareth Harris |  | Città del Vaticano

Funzionari del Vaticano hanno confermato che alla Biennale di Venezia non ci sarà un padiglione della Santa Sede, che potrebbe invece prendere parte alla Biennale di Architettura del 2018.


La prima partecipazione della Santa Sede risale al 2013 con un padiglione ispirato alle narrazioni bibliche del Libro della Genesi, cui è seguito, nel 2015, quello nel quale hanno esposto Monika Bravo, Mário Macilau ed Elpida Hadzi-Vasileva.


I Musei Vaticani hanno affermato che «la Santa Sede è molto diversa dagli altri Paesi che hanno una presenza permanente alla Biennale». Mons. Pasquale Iacobone, responsabile del dipartimento Arte e Fede del Pontifico Consiglio della Cultura, ha aggiunto che selezionare gli artisti per il padiglione della Santa Sede è una sfida in quanto «non rappresentano un Paese ma gli interessi del Vaticano e della chiesa cattolica».

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Gareth Harris