Il sondaggio: gli italiani vogliono più arte in tv

Dal 13 al 16 ottobre Urbino e Fano ospitano il Festival del giornalismo culturale che si focalizza sul patrimonio culturale. Televisione, stampa e social network sui musei: ecco i dati inediti su dove e come ci informiamo e che presenterà la sociologa Lella Mazzoli

Urbino sarà una delle sedi del Festival del giornalismo culturale. Foto di Stefano Miliani
Stefano Miliani |

Urbino e Fano. «Il 33% degli italiani nell'ultimo anno non è mai stato in un museo,
il 42% ne ha visitati uno di rado, il 25% spesso. Non lo ritengo un dato pessimo. Chi non va nei musei si informa dalla tv, chi li visita raccoglie informazioni principalmente dal passa parola o dai social network. E trova informazioni sui musei innanzi tutto su materiale cartaceo come i dépliant (il 57%), in seconda battuta in televisione (il 46%) e, al terzo posto, sui quotidiani e periodici (il 45%)». Queste notizie, frutto di un sondaggio di News-Italia da cui vi forniamo dati inediti in fondo a questo articolo, le fornisce Lella Mazzoli: direttore a Urbino dell’Istituto per la formazione al giornalismo e docente di sociologia della comunicazione all'università Carlo Bo, in veste di ospite del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo a Roma presenta il Festival del giornalismo culturale che
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Miliani