Il SI Fest c’è

«Azimuth of Celestial Bodies» di Francesco Levy.
Monica Poggi |  | Savignano sul Rubicone (Fc)

Dal 14 al 30 settembre il SI Fest 2018 offre un ricco programma di appuntamenti agli amanti della fotografia. Questa ventisettesima edizione prende il titolo di «On Being Now». Guidato dalla direzione artistica di Roberto Alfano, Laura De Marco e Christian Gattinoni, il festival promette grandi cambiamenti, sottolineando la volontà di indagare gli sviluppi della fotografia contemporanea attraverso ricerche inedite in Italia di artisti di fama internazionale.

Dodici le mostre principali, fra queste «INDEX G» di Piergiorgio Casotti ed Emanuele Brutti, «125» di Paolo Ciriegia, «Internat» di Carolyn Drake, «I Want Your Love» di Richard Renaldi e «The Prospect of Immortality» di Murray Ballard. Si rinnova anche la forte attenzione già espressa negli anni precedenti per il lavoro di giovani autori, ai quali sono dedicati il Premio Marco Pesaresi e il Premio SI Fest/Portfolio 18 «Lanfranco
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Monica Poggi