Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Il Patrimonio Alinari è tutto della Regione Toscana

Lo gestirà una Fondazione, nella quale potrebbe entrare il Mibact

«Siena, piazza del Campo, 1870». Foto Fratelli Alinari

Firenze. La Regione Toscana ha reso ufficiale e ha completato il percorso per l’acquisizione del «Patrimonio Alinari», quel corpus in vendita dal maggio scorso con oltre cinque milioni di foto in vari formati, documenti, apparecchiature, oltre a 200mila immagini digitali e ai diritti «materiali e immateriali». Lo hanno annunciato alla stampa il presidente Enrico Rossi e la vicepresidente e assessora alla cultura Monica Barni, registi dell’intera operazione, affiancati dal commendator Claudio De Polo, presidente della Fratelli Alinari Idea che ha ceduto questo tesoro destinato a rimanere a Firenze.

Andrà a Villa Fabbricotti della Regione stessa, che sarà adeguata con lavori della durata di 27 mesi, mentre occorre individuare una sede per quanto non potrà entrare nell’edificio. Valore complessivo dell’operazione (tasse comprese): 15 milioni di euro. A gestire il futuro museo, biblioteca, archivio, attività educative e quant’altro sarà probabilmente una Fondazione, nella quale potrebbe entrare il Mibact, diretta da un «comitato scientifico con personalità di altissimo livello».

Stefano Miliani, edizione online, 13 gennaio 2020



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012