Il nuovo «pdg» di Christie’s

Gareth Harris |  | Londra

Il primo settembre una delle figure di spicco del mercato dell’arte francese, Guillaume Cerutti, ha attraversato la Manica per insediarsi a Londra nella sua nuova posizione di presidente di Christie’s per Europa, Medio Oriente, Russia e India. Cerutti era entrato in Sotheby’s Francia nel 2007, divenendone direttore generale. Il suo passaggio alla casa d’aste rivale, una volta scaduto il termine del patto di non concorrenza, aveva colto l’ambiente di sorpresa. 

«Al momento, organizzare vendite ben curate, con oggetti freschi per il mercato e stime corrette, rappresenta una priorità e sono convinto che sia il risultato che abbiamo raggiunto con la nostra prossima vendita di Arte del dopoguerra e contemporanea del 6 ottobre a Londra, dice Cerutti. Incrementare la nostra base di clientela, soprattutto nella regione mediorientale, dove Christie’s è presente da tempo, in Russia e nei mercati
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Gareth Harris