Il festival cambogiano

Chiara Coronelli |  | Siem Reap

Si concentra nella settimana tra il 5 e il 12 dicembre l’undicesima edizione dell’Angkor Photo Festival & Workshops. Centotrenta fotografi, provenienti da 45 Paesi di tutto il mondo, sono invitati a presentare il loro lavoro attraverso 7 mostre, 8 serate di proiezioni, conferenze, stage e visioni portfolio.

A Kevin Wy Lee, guest curator per il 2015, e fondatore dell’organizzazione Invisible Photographer Asia, è affidata la proiezione «IPA Hong Kong & Taiwan Showcase», vetrina per autori originari di Taiwan e Hong Kong.

La rassegna, oltre che occasione di incontro dei grandi nomi internazionali, si riconferma piattaforma per la promozione e lo sviluppo della fotografia asiatica, avendo come obiettivo centrale quello della formazione gratuita e di qualità.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Chiara Coronelli