I tic della nobiltà

Mariella Rossi |  | Bressanone (Bz)

Cinquanta dipinti e disegni di Eduard Thöny nel Palazzo dei vescovi

Edificio storico adibito a museo, l’Hofburg di Bressanone ha mantenuto il nome tedesco che ne identifica la natura di palazzo vescovile. Residenza fortificata dei principi vescovi edificata nel XII secolo, ha conservato la sua funzione fino agli anni Settanta del Novecento. Da allora ospita il Museo Diocesano, impegnato nella valorizzazione delle collezioni d’arte sacra e nella programmazione di mostre temporanee che spaziano dall’arte antica a quella contemporanea.

Ogni mercoledì di luglio e agosto alle 20,30, il palazzo ospita inoltre «Una sera d’estate al Museo», che consiste in una visita guidata all’intero dell’edificio con un brindisi finale nel cortile rinascimentale. Dal 3 settembre numerose opere d’arte contemporanea invaderanno lo spazio con la mostra «Giardino», organizzata per celebrare i settant’anni dell’Associazione di
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi