I nostri galleristi all'Avana

Nikhil Chopra, «Inside out», 2012, 
stampa digitale, 
fotografia di Shivani Gupta
, costumi di Sabine Pfisterer, 

202,5 x 135,6 cm senza cornice, 214,5 x 147,6 x 5,5 cm cornice 2012. Courtesy: GALLERIA CONTINUA, San Gimignano / Beijing / Les Moulins Photo by: Shivani Gupta
Laura Lombardi |  | L'Avana

Con un tempismo eccellente, e con la determinazione che da sempre li contraddistingue Mario Cristiani, Lorenzo Fiaschi e Maurizio Rigillo, della Galleria Continua di San Gimignano, aprono una sede a Cuba, proprio in occasione dell’inaugurazione della Bienal de La Habana (22 maggio-22 giugno).

Fantasiosi e festaioli ma attenti e sottili conoscitori dell’arte e del mercato contemporaneo, i tre «ragazzi» di Continua (perché tali di fatto rimangono) giungono così alla loro quarta galleria, dopo quella di San Gimignano e le due sedi estere, Pechino (2005) e Les Moulins (2007), a un’ora da Parigi.

In Aguila de Oro, nel Barrio Chino, troviamo Carlos Garaicoa (come poteva non esserci proprio lì!), Daniel Buren, Pascale Marthine Tayou, mentre al Cinema Fausto ci sono i video di Ai Weiwei, Kader Attia, Leandro Erlich, Gu Dexin, Subodh Gupta, Kan Xuan, Jorge Macchi, Sabrina Mezzaqui, Moataz Nasr, Hans Op de Beeck,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Carlos Garaicoa, «The Dark Room/ El Cuarto Oscuro», 2010, 
Installazione. Giornali, inchiostro, legno, metallo.
 Ciascun giornale: 38, 5 x 27 cm 2010. Courtesy: the artist and GALLERIA CONTINUA, San Gimignano / Beijing / Les Moulins  Photo by: Oak Taylor-Smith Michelangelo Pistoletto, «Terzo Paradiso: Cuba, Havana - December 16, 2014», 2014, 
performance in collaborazione con Kcho e Laura Salas Redondo. Courtesy: the artist and GALLERIA CONTINUA, San Gimignano / Beijing / Les Moulins Photo by: Paola Martínez Fiterre & Alejandro Mesa Crespo
Altri articoli di Laura Lombardi