Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

I MEDICI DELL'ARTE | 8. Giorgio Bonsanti

Approvata dopo 24 anni una prima megalista di 6.600 restauratori

Una restauratrice all'opera in un'immagine tratta dal film «Tintoretto, un ribelle a Venezia», il docu film firmato Sky proiettato nei cinema italiani nel febbraio scorso

Gentile dottoressa Scavezzon, non avrei immaginato che le mie poche righe destassero reazioni e sentimenti così estremi, e me ne rammarico. Mi sembra di capire che lei contesti soprattutto questo passo: «Se qualcuno me lo domandasse, dovrei rispondere che nell’elenco [dei restauratori accreditati] ci stanno anche inevitabilmente persone che non lo meritano; ma non mi sembra rilevante, l’importante era portare a compimento un percorso pluridecennale, e poi è difficile che da situazioni lasciate incancrenire troppo a lungo nascano risultati ineccepibili».

Io di mestiere faccio, più o meno, lo storico e le mie sono valutazioni (che è del tutto legittimo contestare, anche aspramente), non nascono a caso: soltanto, da una prospettiva diversa dalla sua. Se la condizione per avere, finalmente, l’elenco dei restauratori accreditati atteso da decenni era ammettere, sia pure obtorto collo, che nell’elenco potessero intrufolarsi anche «persone che non lo meritano, secondo me il gioco valeva la candela. Non ritengo realistico avere nell’elenco 7.500 restauratori tutti ineccepibili. L’elenco è il risultato dei lavori di una Commissione appositamente costituita, che ha lavorato in maniera che io non mi permetto di sindacare; se le sembra che vi siano stati deficit di trasparenza ed è in grado di indicare casi specifici, potrà intraprendere delle azioni in proposito.

Non credo le manchino gli strumenti, visto che lei oltretutto è «consultant for the restoration of monuments in the Caucasus area presso Ministry of Culture» (da Linkedin), vicepresidente di Ora ed è stata presidente di Confartigianato Restauro; un’Associazione che recentemente, tramite l’attuale presidente Vincenzo Basiglio, «ha sottolineato l’importanza di aver portato a compimento questo lavoro [cioè la procedura di accreditamento] che assume una valenza fondamentale nel formale riconoscimento della professionalità della categoria» [dal comunicato di Confartigianato del 29 maggio 2018].

I MEDICI DELL'ARTE

1 | Il restauro italiano numero uno al mondo
2 | Gianluigi Colalucci
3 | Pietro Pietraroia e Nanni Molè
4 | Il Chi è del restauro italiano
5 | Laura Lucioli
6 | Simona Sajeva
7 | Anna Scavezzon
8 | Giorgio Bonsanti
9 | Antonio Forcellino


Giorgio Bonsanti, da Il Giornale dell'Arte numero 395, marzo 2019


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012