ADV FONDAZIONE DE FORNARIS 4-14 dic 2020

Mostre

I colori del mondo all'Institut du monde arabe

Lo scrittore Laurent Gaudé ha scelto tra le opere raccolte per un museo della Palestina

Medhi Bahmed, «Scène intérieure», 2017

Su iniziativa di Elias Sanbar, poeta e ambasciatore di Palestina presso l’Unesco, l’Ima (Institut du monde arabe) presenta fino al 20 dicembre la mostra «Colori del mondo», in cui sono allestite opere della collezione in fieri del futuro Museo d’arte moderna e contemporanea della Palestina. Il progetto è iniziato nel 2015 in partenariato con l’Ima il cui presidente, Jack Lang, ha proposto di custodire le opere a Parigi e di fornire tutto l’aiuto logistico e tecnico necessario, nell’attesa che il museo, fondato sul principio della solidarietà, possa aprire.

Tutte le opere riunite, finora 350, sono state donate dagli artisti stessi, molti dei quali lavorano in Francia, come Ernest Pignon Ernest, che coordina la costituzione della collezione, Hervé Télémaque, Gérard Fromanger, Errò, o ancora Jacques Tardi e Titouan Lamazou. Le due prime mostre temporanee si sono tenute nel 2017 e nel 2018.

Per questo terzo allestimento è stata data carta bianca allo scrittore Laurent Gaudé, Prix Goncourt 2014, che ha fatto la sua selezione tra le opere già riunite, privilegiando il tema del colore. Tra gli artisti esposti, Amadaldin Al Tayeb e Medhi Bahmed, oltre a scatti di Martine Franck. La mostra è anche un omaggio al pittore Vladimir Veličković, morto nel 2019, che fu tra i primi a sostenere il progetto.

Nelle stesse date l’Ima presenta anche «Memorie condivise», in cui è allestita una selezione di opere fotografiche della collezione di Claude e France Lemand, comprendente anche dipinti, disegni, stampe, sculture, libri d’artisti, donata al museo parigino nel 2018.

Sono esposti tra gli altri gli scatti del palestinese Steve Sabella, del libanese François Sargologo, del siriano Nassouh Zaghlouleh e del tunisino Ridha Zili, oltre che i video dei siriani Randa Maddah e Bissane Al Charif.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 411, ottobre 2020

©RIPRODUZIONE RISERVATA

GDA ABBONAMENTI 2021 gif
CALENDARIO MOSTRE 2021



GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012