Habitare la via Emilia

Chiara Coronelli |  | Parma

Allo Csac - Centro Studi e archivio della Comunicazione dell’Università di Parma sono allestite due mostre

«Esplorazioni dell’archivio. Le fotografie della via Emilia» è una ricerca che vuole connettere la produzione risalente all’Otto-Novecento conservata nelle raccolte a quella degli ultimi decenni del secolo scorso. Sono esposti diversi nuclei provenienti dalla Sezione Fotografia dell’archivio, tra i quali le stampe del paesaggista Bruno Stefani, quelle dello studio Villani aperto a Bologna nel 1914, e dello Studio Vasari di Roma, fondato nel 1875.

A queste sono affiancate le opere dei protagonisti della fotografia dell’ultimo quarto del Novecento, mentre sfilano immagini di cronaca e realtà sociale. Attraverso la storia dello sguardo su questo paesaggio, si vuole fornire un contesto alle «Esplorazioni sulla via Emilia» del 1986. Lo Csac ripropone anche «Habitare la via Emilia. Presenze e luoghi di
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Chiara Coronelli