Gloria di Francia e d'Italia

Arabella Cifani |

Il Louvre possiede la più bella collezione al mondo di opere di Nicolas Poussin (1594-1665). Sono infatti ben quaranta e permettono di seguire tutto lo sviluppo della carriera del grande artista nato in Francia, ma italiano per cultura, temperamento e attitudine. Il pittore, che i francesi considerano una delle loro glorie (ma lo è anche per noi italiani), è sempre stato oggetto di studi, esposizioni, dibattiti. Tuttavia mancava un volume che sistematicamente e in modo approfondito studiasse le tele del Louvre. Vi ha pensato Pierre Rosenberg, ex direttore del museo, storico dell’arte di fama internazionale e studioso del Poussin. In un libro di 400 pagine, ha condensato cinquant’anni di studi e di ricerche con risultati importanti.

Ogni quadro è stato analizzato nei dettagli, per ciò che riguarda la datazione, la committenza, l’interpretazione iconografica, il rilievo nell’ambito della carriera
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Arabella Cifani