Gli artisti mentono: l’arte è una fiction

Jenny Dogliani |

Torino. La città a 30 minuti di alta velocità dall’Expo, il 25 aprile riunisce con una vernice collettiva le sue quattro istituzioni attive nell’arte contemporanea in una grande mostra ideata da Francesco Bonami. «Tutttovero. La nostra città la nostra arte 2015» si svolge nel Castello di Rivoli e nella Galleria Civica d’arte moderna fino all’8 novembre, e nelle fondazioni Sandretto Re Rebaudengo e Mario e Marisa Merz fino all’11 ottobre.
I curatori Marcella Beccaria, Danilo Eccher, Irene Calderoni e Beatrice Merz sono stati incaricati di individuare nelle collezioni dei singoli musei opere adatte a raccontare le declinazioni del concetto di vero e di realtà dal 1815, nel duecentesimo anniversario della sconfitta di Napoleone a Waterloo, quando ha inizio la storia dell’Europa di oggi, al non meno problematico 2015. La mostra è promossa da Città di Torino, Fondazione Torino Musei,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Jenny Dogliani