Ganasce antimissile stile Totò Beach

Gaggero & Luccardini |  | Pantelleria

Caro Gaggero,
Se vai a Pantelleria ti colpiscono due cose: le automobili arrugginite che sono in circolazione e la semplice architettura dei «dammusi» che non sono solo abitazioni, ma anche trappole d’acqua per la pioggia. Ancora l’Unesco non ci ha pensato, ma le casupole con cupole sono un buon risultato di architettura minimale nell’isola vulcanica dove l’acqua non c’è.
Sovrasta su questo ambiente l’episodio che ti mostro: un palazzone a dieci ganasce di cui tre laterali, studiato per resistere anche agli attacchi missilistici, ineffabile per la lucida bruttezza degli accostamenti stilistici e dei riporti decorativi. A Capri non l’avrebbero concesso un palazzo così, e forse questo è uno dei motivi per cui questo pezzo d’Italia a sud di Tunisi non attira il jet-set.
Luccardini

Caro Luccardini,
Non so se qualcuno ha mai pubblicato testi sui caratteri dell’edilizia balneare.
Una specie di Ibs International
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Gaggero & Luccardini