Gam e Rivoli hanno una superdirettrice: Carolyn Christov-Bakargiev

Per Carolyn Christov-Bakargiev è un ritorno a Rivoli: dal 2002 al 2008 è stata capocuratore del Museo d'Arte Contemporanea del Castello
Stefano Luppi |

La storica dell’arte e curatrice Carolyn Christov-Bakargiev è stata nominata, all’unanimità, nuovo direttore di Gam-Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e Castello di Rivoli-Museo d’Arte Contemporanea dal Consiglio direttivo di Fondazione Torino Musei e dal Consiglio di amministrazione del Castello di Rivoli. La Christov-Bakargiev (Ridgewood, New Jersey, 1957) è stata scelta in una rosa di finalisti (le candidature erano 171) da una commissione composta da Gabriella Belli, direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia, Bernard Blistène, direttore del Musée national d'art moderne-Centre Pompidou di Parigi e Francesco Manacorda, direttore artistico della Tate Liverpool. Per la neoeletta Carolyn Christov-Bakargiev la nomina a Rivoli è un ritorno, visto che in qualità di capocuratore del Museo d’Arte Contemporanea vi ha già lavorato dal 2002 al 2008 (l’anno seguente ha qui svolto la
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi