Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Fotostalgia

© Martin Maleschka

Mülheim an der Ruhr. La cittadina vicina a Düsseldorf dal 20 marzo al 17 maggio ospita al Kunstmuseum Temporär la mostra «Martin Maleschka. Arte e edilizia nella Rdt: 1950-1990» dedicata agli scatti dell’architetto tedesco nato nel 1982 nella città quintessenza di quel regime, l’odierna Eisenhüttenstadt, un tempo nota come Stalinstadt, fondata nel 1950 dalla Repubblica Democratica Tedesca. È un dato non da poco per comprendere questa personale: se nella capitale rasa al suolo dai bombardamenti di guerra si è costruito, all’indomani del 1989, con una furia volta soprattutto a cancellare ogni possibile traccia del regime socialista, negli altri centri abitati dell’ex Ddr molte memorie sono rimaste in piedi e vengono restaurate con rispetto di un’eredità culturale ancora oggi non è stata del tutto accolta a ovest. Maleschka ha catturato il messaggio politico di edifici, luoghi pubblici e quartieri residenziali, opere d’arte di importanza storica. Nella foto, «Senza titolo (Pittura murale con cosmonauti)».

Francesca Petretto, da Il Giornale dell'Arte numero 406, marzo 2020



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012