GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Fotografie all'asta: un panorama ricco e vario

Disparità abissali tra il mercato americano e noi, anche per miopia strategica

«VB 25, Performance, 15 dicembre 1996» di Vanessa Beecroft, proposta da Boetto a 10-15mila euro

Genova, Milano e New York. Se si volesse misurare l’ahimè abissale distanza tra il mercato della fotografia statunitense e italiano, sarebbe sufficiente guardare le date in cui cadono le numerose aste di aprile dedicate a questo settore: dal 2 al 5 aprile diverse tornate a New York, da parte di Christie’s, Phillips, Bonhams e Sotheby’s, coincidono, come ormai da tradizione, con lo svolgimento del «Photography Show» (noto agli addetti ai lavori come Aipad) al Pier 94 dal 4 al 7 aprile, vale a dire la più grande fiera americana specializzata in fotografia, seconda al mondo solo all’autunnale «Paris Photo».

Le due sessioni italiane sono da Boetto il 15 aprile a Genova e da Finarte il 18 a Milano: l’aspetto interessante è che queste ultime due non corrispondono a nessuna delle fiere che con grande fatica cercano di trovare un loro spazio e un loro collezionismo anche nel nostro Paese, come ad esempio il Mia a Milano (a fine marzo) e la neonata «The Phair» a Torino (dal 2 al 5 maggio all’ex Borsa Valori di Torino), ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Walter Guadagnini, da Il Giornale dell'Arte numero 396, aprile 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012