Finarte: più delle tendenze conterà l’unicità

Le case d'asta in Italia

Fabio Massimo Bertolo
Michela Moro |

Intervista a Fabio Massimo Bertolo, amministratore delegato del gruppo Finarte.

Nella storia della vostra casa d’aste e dall’inizio della vostra attività, quali sono stati i vostri top lot storici?

Finarte nasce nel 1959, per iniziativa del banchiere milanese Gian Marco Manusardi, con lo scopo di assistere collezionisti e operatori del settore nell’acquisto e nella vendita di opere d’arte. Nel 2014 il marchio Finarte è stato acquistato da un gruppo di soci investitori ed è rilanciato nel settore dell’arte italiana e internazionale. Minerva Auctions ha alle spalle undici anni di vita, dapprima sotto il marchio Bloomsbury Auctions, quindi dal 2012 con il nuovo marchio Minerva Auctions. Nel luglio 2017 Finarte cresce e consolida la propria presenza sul territorio nazionale facendo ritorno sulla scena romana, con l’acquisizione della casa d’aste Minerva Auctions. Si forma così il Gruppo
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Michela Moro