Fiera + fotografia = The Phair

Nell’ex Borsa Valori la nuova creatura di Roberto Casiraghi

Monica Poggi |  | Torino

Prima la sezione dedicata alla fotografia ad ArteFiera di Bologna, poi l’ormai tradizionale appuntamento del MIA meneghino, oggi The Phair, il nuovo Salon che si svolge dal 3 al 5 maggio negli spazi, non canonici ma assai suggestivi, dell’ex Borsa Valori, edificio tra i più importanti del Modernismo torinese, progettato e realizzato nei primi anni Cinquanta da Gabetti e Isola: evidentemente, un mercato della fotografia esiste anche in Italia, o meglio ci si sta adoperando per renderlo più strutturato.

Il titolo nasce da un gioco di parole, realizzato unendo la pronuncia di «fair» con «photography». Ideata da Roberto Casiraghi e Paola Rampini, che già hanno alle spalle l’esperienza di Artissima prima e di The Others poi, la fiera nasce con l’intenzione di dare spazio sia alle gallerie specializzate, sia a quelle che a questo linguaggio dedicano una parte importante, ma non esclusiva, della loro
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Monica Poggi
Altri articoli in MOSTRE