Eugène Atget, il Balzac della fotografia

La Fondation Henri Cartier-Bresson riapre con il fotografo del Vieux Paris

Eugène Atget, «Coin de la place Saint-André-des-Arts et de la rue Hautefeuille, VIe», 1912 (particolare). © Paris Musées / Musée Carnavalet – Histoire de Paris
Luana De Micco |  | Parigi

In collaborazione con il Musée Carnavalet, la Fondation Henri Cartier-Bresson presenta la mostra «Eugène Atget. Voir Paris», visitabile dal 3 giugno fino al 19 settembre. Dalle collezioni del museo della storia di Parigi, rimasto chiuso alcuni anni per lavori di ristrutturazione, provengono gli scatti di Atget (1857-1927), che rinunciò alla carriera teatrale per dedicarsi esclusivamente alla fotografia di cui è considerato uno dei pionieri e massimi esponenti.

Nonostante fosse apprezzato già dai surrealisti e da Man Ray, suo vicino di casa a Montparnasse che riprese una sua foto per la copertina della rivista «La Révolution Surréaliste», Atget raggiunse la fama solo dopo la morte. Restano centinaia di immagini del Vieux Paris dell’inizio del secolo scorso, che Atget coglieva spesso alle prime luci del giorno con la sua fotocamera.

Per trent’anni immortalò le vecchie case e i cortili del quartiere del Marais, le boutique della rue Saint-André-des-Arts, le strade semideserte di Montmartre e la place du Tertre, le scalinate e gli interni degli eleganti palazzi di Saint-Germain-des-Prés, i parchi, i ponti, le fontane. Procedeva con un approccio documentario, attento al dettaglio e agli oggetti più umili, ma con una profonda sensibilità estetica.

Berenice Abbott lo definì il «Balzac della fotografia». La mostra su Atget e Parigi fa da pendant a un’altra mostra che si terrà al Musée Carnavalet alla sua riapertura, in un primo tempo prevista per lo scorso autunno, ma ritardata a causa del Covid-19 al 15 giugno 2021. Sarà dedicata alla Parigi di Henri Cartier-Bresson, che ebbe in Eugène Atget e nei surrealisti le sue prime fonti di ispirazione, e attingerà alle raccolte della Fondazione.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Luana De Micco
Altri articoli in MOSTRE