CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Mostre

Esiste l’arte sonora? La risposta alla Fundación Miró

L’opera suona anche quando è in silenzio

«Fuga» (1908) di M.K. Čiurlionis, Kaunas, Museo Nazionale M.K. Čiurlionis

Barcellona (Spagna). È dedicata all’influenza del suono nelle arti plastiche la mostra più importante della stagione della Fundación Miró, quella che ogni anno sponsorizza la Fundación BBVA. «¿Arte sonoro?», dal 26 ottobre al 23 febbraio, rivisita secondo il curatore Arnau Horta, «la progressiva sonorizzazione dell’oggetto artistico, dalla fine dell’800 fino a oggi. Da allora il suono è diventato una fonte d’ispirazione costante e un ricorso utilizzato da molti artisti», afferma Horta che mette l’accento sul punto interrogativo del titolo.

«Ha senso parlare di arte sonora?», si chiede il curatore che inizia un percorso espositivo, suddiviso in cinque sezioni, con «Notturno», un dipinto del 1881 di James Whistler e altre tele direttamente legate alla musica di Frantisek Kupka, Jean Tinguely, Mikalojus Konstantinas Čiurlionis, Sonia Delaunay e altri artisti che trasformano il suono in un fattore decisivo nel passaggio dal realismo all’astrazione.

La mostra continua con creatori ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Roberta Bosco, da Il Giornale dell'Arte numero 401, ottobre 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA


SOTHEBYS 13-26 novembre 2020
VEDERE NEL MONDO 2020




GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012