Diventiamo una capitale internazionale

 |

Maria Dolores Picciau è assessora alla Cultura e Spettacolo del Comune di Cagliari da luglio 2021. Storica dell’arte, giornalista e scrittrice, ha lavorato per anni alla valorizzazione del territorio, con particolare attenzione all’arte contemporanea.
Il suo obiettivo è fare di Cagliari una capitale internazionale della cultura.
Come si trasforma una città in una capitale internazionale della cultura?
Il mio primo intento è avvicinare la gente alla cultura. È un obiettivo molto ambizioso, ma da operatrice culturale posso testimoniare che tantissime persone sarebbero entusiaste di partecipare alla vita culturale se avessero l’opportunità di scegliere tra una vasta offerta di eventi. Alla dimensione internazionale di Cagliari non corrisponde ancora una proposta capace di soddisfare la «fame di cultura». Ho sempre avuto un occhio di riguardo per i giovani. Non solo per ragazzi che l’Assessorato
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata