Dipingo così combatto la paura

Michela Moro |  | Milano

Il 29 febbraio i mille metri quadrati della M77 Gallery erano gremiti di ospiti per l’inaugurazione della personale di Bernardo Siciliano, artista romano nato nel 1969 di stanza a New York. Perfetta per Siciliano la M77 Gallery, che si pone come punto di riferimento della ricerca artistica contemporanea con particolare attenzione alla pittura. 

«Panic attack» è una mostra completa che parte dai grandi dipinti di più di due metri per arrivare ai disegni su carta e alle fotografie, illustrando chiaramente il modus operandi dell’artista, la sua capacità di trasformare in «altro» luoghi lividi e vuoti. 

Siciliano, i suoi dipinti sono garage e depositi, strade deserte e scale di metropolitana.

Racconto quello che vedo, rappresento la mia vita privata attraverso posti che conosco bene, a 100 metri dal mio studio o da casa, nel quartiere di Brooklyn, dove vivo. Passo accanto a edifici industriali, dove i camion
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Michela Moro