Dalle strade alla Ca' d'oro

Francesca Romana Morelli |  | Roma

«Cambia prospettiva. La strada è il tuo nuovo museo» è lo slogan con cui, lo scorso aprile, l’assessorato alla cultura di Roma e Zètema hanno presentato una mappa della Street Art nella capitale. Trecentotrenta opere in centocinquanta strade di trenta quartieri romani, dal Testaccio a Tor Bella Monaca, da Balduina al Trullo e Val Melaina. Undici di questi writer  romani sono stati invitati a mettersi in gioco nel campo del design, grazie a un progetto, «Mark out 1/1», curato da Banna’i Studio, che, attraverso materiali selezionati e nuove tecnologie, lavora nel solco  della tradizione artigianale italiana.

I risultati di questa sfida sono mostrati dal 4 al 18 novembre alla Ca’ d’Oro, dove Lucamaleonte, Mr Thoms, Omino71, Maria Carmela Milano, Solo, Mr Klevra, #Cancelletto#, Alt97, Gojo, Groove, Diavù presenteranno altrettanti oggetti d’arredo, realizzati con l’impiego delle tecniche dell’artigianato
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Francesca Romana Morelli