CONTINENTE ITALIA | La mappa di Vincenzo Trione

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 15

Vincenzo Trione
Vincenzo Trione |

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio. Saranno i nuovi preferiti del 2021?

Ecco le mie scelte: Nino Longobardi, autore di opere d’arte di straordinaria potenza compositiva, che riprendono con originalità la traduzione della fisionomica; Ernesto Tatafiore, autore di sculture e di quadri abitati da figure leggere, decise di rinvii alla sfera del mito e della letteratura; Salvatore Emblema, autore di dipinti astratti, con geometrie evanescenti, dense di evidenti rinvii a Rothko.

L'autore è critico d’arte, curatore, docente di Arte e media
e di Storia dell’arte contemporanea, Università Iulm, Milano


CONTINENTE ITALIA
Una mappa dell'arte italiana nel 2021

© Riproduzione riservata