CONTINENTE ITALIA | La mappa di Stefano Sciarretta

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 14

Stefano Sciarretta
Stefano Sciarretta |

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio. Saranno i nuovi preferiti del 2021?

Ciò che accomuna gli artisti che vorrei segnalare è la determinazione ad affrontare la complessità di essere ancora emergenti, pur restando coraggiosi, coerenti e rigorosi nelle loro ricerche. Si tratta di Benni Bosetto, Corinna Gosmaro, Francesco Pedraglio, Gabriele Silli, Diego Gualandris, Matteo Fato, Pesce Khete, Giuliana Rosso, Gaia di Lorenzo e Giovanni Giaretta.

Per quanto concerne gli artisti storicizzati che ancora attendono il giusto riconoscimento direi senza dubbio le sculture di Luisa Gardini, la pittura di Claudio Verna e le trasparenze di Salvatore Emblema.

L'autore è un collezionista


CONTINENTE ITALIA
Una mappa dell'arte italiana nel 2021

© Riproduzione riservata