Come sarà la sede a Minorca di Hauser & Wirth

Un team di archistar al lavoro per gli interni e i giardini

L'Isla del Rey, a Minorca, il luogo della nuova sede di Hauser & Wirth
Roberta Bosco |

Minorca (Spagna). La galleria multinazionale Hauser & Wirth vuole continuare a espandersi in Spagna. Dopo aver reinaugurato Chillida Leku, il centro d’arte dedicato allo scultore basco, i galleristi svizzeri hanno spostato le loro attenzioni sulle Isole Baleari. La scelta è ricaduta su Minorca e più precisamente sull’Isla del Rey, uno dei tre isolotti all’interno del porto di Mahón.

Oltre a un vecchio ospedale militare che si distingue per la sua imponente architettura ed è in fase di restauro e riconversione in museo, l’isolotto ospita anche altri fabbricati, abbandonati da tempo, che saranno trasformati in spazi per l’arte. Il progetto di Minorca seguirà il modello di Somerset, inaugurato nel 2014, che ha già ottenuto fama internazionale e ricevuto più di 650mila visitatori e un centinaio di scuole.

Hauser & Wirth Menorca comprenderà uno spazio espositivo, un programma educativo, giardini,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Roberta Bosco