Chef d’œuvre: in cucina sono artisti

Arianna Antoniutti |  | Venezia

L’avventuroso viaggio di una mozzarella, che attraversa l’Italia in una carrozza nera, apre il volume Mozzarella in carrozza. Ricette d’artista, a cura di Silvia Macchetto che l’11 maggio sarà presentato a Venezia in occasione della Biennale.


Prendendo in prestito da una celebre opera di Gino De Dominicis non solo il titolo, ma lo stesso spirito sottilmente ironico, l’autrice ha interpellato trentotto artisti, chiedendo a ciascuno di essi una ricetta culinaria. Ognuno, secondo il proprio estro e gusto, si è messo ai fornelli, chi eseguendo il piatto prescelto con puntuale e corretta misura, come Nunzio con la pasta alla bottarga, o Ettore Favini con la mostarda di Cremona, chi invece ha preferito imbandire la tavola con surreali, e sicuramente non commestibili, pietanze d’artista.


LIB_Mozzarella-in-Carrozza_Ricette_d_ArtÈ un libro (contenente testi della curatrice, di Silvia Evangelisti, Anna Musini e Francesco Tramontano e in
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Arianna Antoniutti