Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Che nostalgia le feste di Versailles!

Settant’anni di storia della Reggia compresi fra le due grandi esposizioni internazionali

«Festa notturna a Versailles» di Gaston La Touche, Musée de l’évêché de Limoges

Fra le migliori iniziative editoriali del 2019, un posto di riguardo spetta al catalogo pubblicato a conclusione dell’esposizione «Versailles Revival 1867-1937» (Château de Versailles, 19 novembre 2019-15 marzo 2020). Il volume, che è in realtà un testo di studio autonomo, affronta i settant’anni di storia della Reggia compresi fra le due grandi esposizioni internazionali, attraversando il Secondo Impero, la Belle Epoque e la prima guerra mondiale.

Il revival di Versailles ispira i raffinati riallestimenti neosettecenteschi e la celebrazione di Maria Antonietta a opera dell’imperatrice Eugenia. In quegli anni la Reggia ospita sia personalità illustri, come la regina Vittoria (1855) e lo zar di Russia Nicola II (1896), sia magnifiche feste amatissime dai borghesi a inizio Novecento con giochi d’acqua e fuochi d’artificio («Festa notturna a Versailles» di Gaston La Touche, Musée de l’évêché de Limoges).

La nostalgia per la Versailles d’un tempo, reinventata anche grazie ad alcuni colti conservatori e immortalata in dipinti storicisti e di paesaggio, si affianca alla sua rinascita politica. Dopo la proclamazione dell’Impero tedesco (1871) avvenuta nella «Galerie des Glaces», vi si insedia il governo della Repubblica di Francia e nel 1919 viene firmato il celebre trattato al termine del conflitto mondiale.

I saggi, arricchiti da un rilevante apparato fotografico, indagano l’opera di architetti, musicisti, letterati (fra cui Marcel Proust) e illustratori, dando ampio spazio anche ai Giardini. Il mito della Reggia di Versailles non smette mai di affascinare. Oltre a Luigi II di Baviera, la imitano i più ricchi industriali degli Stati Uniti per le proprie ville e feste in costume, e anche i piroscafi (France, 1912) non sfuggono a questo revival onirico e scenografico, rivolto a un passato ormai superato, ma al contempo sempre più popolare.

Versailles Revival 1867-1937, a cura di Laurent Salomé, Claire Bonotte 448 pp., ill. col., In fine, Paris 2019, € 49

Lorenza Santa, da Il Giornale dell'Arte numero 409, luglio 2020



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012