Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Brescia Photo Festival: la fotografia è donna

Alla sua terza edizione il festival si rinnova e «occupa» la città e i centri vicini

Uno scatto del 1930 di Edward Sheriff Curtis

Brescia. Alla sua terza edizione, intitolata «Donne», Brescia Photo Festival, diretto da Renato Corsini, si rinnova con l’intento di proiettarsi sulla scena internazionale. Dal 2 al 5 maggio, con il Festival, promosso da Comune, Fondazione Brescia Musei (con il nuovo direttore Stefano Karadjov) e Ma.Co.f.-Centro della Fotografia Italiana, ma poi fino alla fine dell’estate con le mostre (in prevalenza inedite), si assiste a un’autentica «occupazione» della città e di località vicine da parte della fotografia e dei suoi autori più significativi.

Otto le mostre presentate, fino all’8 settembre, dal Museo di Santa Giulia, riunite sotto il titolo «Da Man Ray a Vanessa Beecroft». Tre sono dedicate al rapporto, attivo e passivo, tra donne e fotografia: in «Donne davanti l’obiettivo», 110 scatti di maestri dall’800 ad oggi (E.J. Bellocq, Man Ray, Francesca Woodman, Mapplethorpe, Newton e altri) rileggono il nudo femminile; in «Donne dietro l’obiettivo», dalla collezione Donata Pizzi, la prospettiva s’inverte e, ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 396, aprile 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012