Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Aste orientali in Italia | Bertolami

Nell'asta del 18 ottobre anche una coppa cinese appartenuta alla sorella di Napoleone

La coppa cinese in porcellana bianca appartenuta a Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte, proposta da Bertolami a 200-300mila euro

Il mese di ottobre in Italia guarda a Oriente con un significativo numero di vendite dedicate all’arte asiatica e alle sue molteplici declinazioni.

Una coppa cinese in porcellana bianca appartenuta a Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte (200-300mila euro le stime), è poi uno dei lotti di punta dell’asta di arte asiatica che Bertolami organizza il 18 ottobre. Si tratta di un oggetto di raffinata fattura, con decorazione a medaglioni circolari rossi, tipica di un gruppo di porcellane prodotte a Jingdezhen verso la metà del XVI secolo di cui esistono esemplari simili nelle collezioni del Museo Topkapi di Istanbul e a Palazzo Pitti.

La coppa possiede una montatura europea in argento dorato, inciso e cesellato di epoca tardo rinascimentale, che gli studi ricollegano all’Inghilterra elisabettiana.

La vendita si tiene all’interno del Crespi Bonsai Museum di Parabiago (Mi) perché accanto a porcellane, avori, lacche, giade, dipinti e cimeli di arte militare giapponese è proposta una sezione dedicata all’arte botanica degli alberi miniaturizzati.

Fra questi, un Pinus pentaphylla della collezione di Daizo Iwasaki (25-30mila euro), pino bianco giapponese che per dimensioni e vecchiaia (ha un’età stimata di 250 anni) è uno dei più importanti bonsai in Europa.

Elena Correggia, da Il Giornale dell'Arte numero 411, ottobre 2020



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012