Artisti nello spazio pubblico | Jeff Koons

Il mazzo di tulipani dopo accese discussioni è stato collocato in modo permanente nei giardini del Petit Palais a Parigi

Gabi Scardi |  | Parigi

Tra le opere di committenza pubblica saliti recentemente all'onore delle cronache vi è il caso del mazzo di fiori di Jeff Koons, collocato dopo lunghe polemiche nei giardini del Petit Palais a Parigi, in modo permanente. Omaggio alle vittime degli attacchi terroristici del 2015 e 2016, simbolo dell’amicizia franco-americana, il progetto del «Bouquet of Tulips» è stato realizzato e donato allo Stato francese su richiesta dell’allora ambasciatrice degli Stati Uniti in Francia Jane Hartley.

Koons ha però chiesto inizialmente alla Francia di sostenerne gli altissimi costi di realizzazione; e di installarla al Trocadéro, tra i colonnati del Palais de Tokyo e del Musée d’Art Moderne de Paris, allineandolo sulla prospettiva della Tour Eiffel: una posizione estremamente visibile, e a maggior ragione significativa in termini di sistema dell’arte contemporanea.

Questo ammiccamento, insieme alla
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Gabi Scardi
Altri articoli in LUOGHI