Artissima, sempre giovane e un po' barocca

Jenny Dogliani |  | Torino

Al via la 22ma edizione, con 207 gallerie e un montepremi di 50mila euro

Diretta per la quarta volta da Sarah Cosulich Canarutto e con un budget di 2,5 milioni di euro, la 22ma edizione di Artissima, fiera d’arte contemporanea, è allestita nell’Oval Lingotto dal 6 all’8 novembre. 207 le gallerie partecipanti (contro le 194 del 2014) provenienti da 31 Paesi, sei premi  (montepremi totale 50mila euro), 250 i collezionisti di tutto il mondo, al cui shopping si uniranno le tradizionali acquisizioni della Fondazione Crt (con un budget di circa 360mila euro) a favore del Castello di Rivoli-Museo d’arte contemporanea e della Gam, Galleria Civica d’arte moderna e contemporanea. La fiera mantiene salda la propria identità votata alla ricerca e alla sperimentazione e le canoniche sei sezioni.

Nella Main Section espongono i 133 galleristi consolidati, mentre sono 24 i loro giovani colleghi (con meno di cinque anni
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Jenny Dogliani