Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Arte per l’homo oeconomicus

Alternative ai modelli con cui il capitalismo guarda e plasma il mondo

«Idealbeet. Modell. Berlin» (1994) di Ulrike Grossarth

Basilea (Svizzera). Quali sono i modelli alternativi che l’arte contemporanea può proporre in ambito economico? Il Kunstmuseum di Basilea invita 15 artisti e collettivi internazionali a riflettere sull’influenza dell’economia su tutti gli aspetti della vita: dalla rappresentazione della realtà al modo in cui si comunica, fino dalla percezione delle immagini e dei grafici attraverso i quali l’economia classifica e descrive il mondo.

Il tema di fondo dell’esposizione «Flusso circolare. Sull’economia della disuguaglianza» (dal 7 dicembre al 3 maggio) è l’imperativa competitività internazionale che si espande in direzioni sempre più ampie, conseguenza di un capitalismo che, ormai, detta quasi tutti gli ambiti di produzione e di consumo. Per introdurre la mostra, il Kunstmuseum ricorda le parole del fotografo, scrittore e critico d’arte americano Allan Sekula (1951-2013): «Non vi è più una città al centro del sistema, ma una rete fluttuante di connessioni tra regioni urbane e periferie».

Gli artisti esposti propongono nuove possibilità per sfuggire alla rappresentazione grafica e concettuale delle interrelazioni sociali, etiche e finanziarie del mondo di oggi così come vengono tradizionalmente alimentate dall’economia. Lo scopo è di presentare alternative ai diagrammi e modelli che costituiscono la prospettiva dalla quale l’ambito economico guarda e plasma il mondo.

Compongono l’esposizione opere di (tra gli altri) Lisa Rave, Jan Peter Hammer, Alice Creischer, Richard Mosse e il collettivo Bureau d’Études. La mostra, concepita dal curatore del dipartimento d’arte contemporanea del museo Soren Grammel, è realizzata in collaborazione con le fondazioni d’arte contemporanea Emanuel Hoffmann (le cui opere sono esposte a Basilea presso il Kunstmuseum e lo Schaulager) e Christoph Merian.

Bianca Bozzeda, da Il Giornale dell'Arte numero 403, dicembre 2019


GDA aprile 2020

Vernissage aprile 2020

Il Giornale delle Mostre online aprile 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012