Archivi, online i disegni di Giovanni Michelucci

Progetto di un memorial a Michelangelo sulle Alpi Apuane, Carrara 1972 - 1975. Fondazione Michelucci
Stefano Miliani |

Fiesole (Fi). Nella sua vita lunga un secolo, l’architetto Giovanni Michelucci (nato a Pistoia nel 1891 e morto a Fiesole nel 1990) ha fatto del disegno qualcosa di più di un semplice esercizio preparatorio per edifici da costruire: ha costituito una pratica incessante di elaborazione creativa per immaginare luoghi dove le persone potevano vivere. Adesso la Fondazione fondata dal progettista e urbanista nella casa sulla collina fiesolana dallo spettacolare affaccio su Firenze ha catalogato e, soprattutto, pubblicato su internet ben 2.200 foto dei suoi disegni coprendo un arco di tempo dal 1935 al 1990. Sono accessibili a tutti. E spesso hanno una efficacia che li rende affascinanti anche per chi non studia o fa architettura.

Michelucci aveva piena consapevolezza del valore dei suoi fogli. Lo attesta bene un appunto del 1986: «… il disegno in architettura sta riacquistando un’importanza primaria al punto di
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Scenografia delle opere musicali «Il ballo delle ingrate» e «Il combattimento Tancredi e Clorinda» di Claudio Monteverdi, Siena 1987. Fondazione Michelucci Ritratto di Giovanni Michelucci, 1988. Fondazione Michelucci Chiesa di San Giovanni Battista o "dell'Autostrada", Campi Bisenzio (Firenze) 1960-1964. Fondazione Michelucci Studi per un centro sportivo, Prato 1980 - 1984. Fondazione Michelucci Litografia «L'Arca», 1987. Fondazione Michelucci Teatro, Olbia 1990 - 2000. Fondazione Michelucci Ristrutturazione della limonaia di villa Strozzi, Firenze 1973 - 1998. Fondazione Michelucci Chiesa dell'immacolata Concezione della Vergine, Longarone (Belluno) 1966 - 1978. Fondazione Michelucci Elementi di città,1971. Fondazione Michelucci Elementi di città (inserimento urbano della chiesa dell'Autostrada), 1969. Fondazione Michelucci
Altri articoli di Stefano Miliani