Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Apritevi archivi!

Visite contingentate o in collegamento online ai 41 enti e studi fotografici partecipanti

Gianni Borghesan, «Equilibrio. Il rigore dello sguardo». © Fondazione 3M

Si tiene dal 16 al 25 ottobre la VI edizione di «Archivi aperti», manifestazione organizzata dall’Associazione Rete Fotografia per affrontare temi del mondo dell’immagine aprendo gli scrigni degli archivi fotografici di istituzioni pubbliche e private e di studi di professionisti.

Intitolata «Anomalie/Trasformazioni: Narrazioni contemporanee e nuovi sguardi», l’edizione 2020 si tiene in forma mista, con visite contingentate o in collegamento online ai 41 archivi e studi fotografici partecipanti, che vedono quest’anno più di una nuova presenza.

Oltre a Milano, la manifestazione coinvolgerà l’intera Lombardia e non solo (presenti anche istituzioni di Cesena; Rende, Cs; Sinalunga, Si; Treviso e Trieste).

Oggetto delle tavole rotonde e degli incontri e approfondimenti saranno i mutamenti imposti dalla pandemia al nostro vivere, e la necessità di porre in atto nuove modalità di pensiero e di esistenza, attingendo anche al nostro patrimonio culturale.

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 411, ottobre 2020



GDA Abbonamenti 2020




GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012