Antichi contemporanei

Francesca Romana Morelli |  | Roma

Al Museo dell’Arte Classica dell’Università la Sapienza, fino al 18 giugno, si può visitare «Confluenze. Antico e contemporaneo», una mostra curata da Nicoletta Cardano e Francesca Gallo, con la collaborazione degli allievi e professori della Facoltà di Lettere e Filosofia

Sono stati invitati Andrea Aquilanti, Gregorio Botta, Mauro Fiorese, Giancarla Frare, Marcello Mondazzi, Claudia Peill e Alfredo Pirri.

«Abbiamo inteso l’antico non nella sua accezione di  “classico”, cioè come valore immutabile al quale ancorarsi per contrastare la fluidità del presente, spiegano le curatrici, ma come concetto visto in una prospettiva decisamente tardo moderna, una possibile risposta al senso di “incompiutezza” che caratterizza il presente storico».

La mostra è allestita nella gipsoteca che riunisce le meraviglie del mondo classico, cui si mescolano le opere degli artisti, sollevando questioni e interrogativi
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Francesca Romana Morelli