Amici per quarant’anni

Francesca Petretto |  | Francoforte

«Lunga vita alla pittura!» chiosò Henri Matisse (1869-1954) in una cartolina postale spedita da Amsterdam il 13 agosto 1925 all’amico e collega Pierre Bonnard (1867-1947): fu l’inizio di oltre vent’anni di corrispondenza che testimoniano il profondo senso di rispetto e stima reciproci caratterizzanti un’amicizia duratane oltre quaranta.

Dal 13 settembre al 14 gennaio lo Städel Museum ne ha fatto il titolo di una mostra che raccoglie oltre cento opere fra dipinti, disegni, sculture e stampe, in prestito da Art Institute di Chicago, Tate Modern di Londra, MoMA di New York, Centre Pompidou e Musée d’Orsay di Parigi, Ermitage di San Pietroburgo, National Gallery di Washington e Museum of Art di Baltimora.

Sono esposti anche i due dipinti, per la prima volta affiancati, che l’uno aveva dell’altro, accanto alle foto scattate loro da Henri Cartier-Bresson durante una visita sulla Riviera
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Francesca Petretto