Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Accordo Meis e Colosseo per l’ebraismo

Firmato un protocollo d'intesa: le due istituzioni creeranno una rete di cooperazione culturale

Particolare di un rilievo dell'Arco di Tito a Roma

Roma. Il 28 ottobre a Roma il Parco archeologico del Colosseo e il Meis, Museo nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah di Ferrara, hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato alla diffusione della storia dell’ebraismo, a partire dalla distruzione di Gerusalemme a opera dell’imperatore Tito nel 70 d.C.

Grazie ad attività espositive e convegni, progetti di ricerca e di valorizzazione condivisi, scambio di professionalità, strategie di comunicazione digitali integrate, le due istituzioni creeranno una rete di cooperazione culturale, incentrata a Roma su tre monumenti, l’Arco di Tito, il Tempio della Pace, il Colosseo.

Tre luoghi simbolo dell’ebraismo nell’Urbe: l’Arco di Tito, che nei suoi rilievi mostra il trasporto in città del tesoro depredato dal Tempio di Gerusalemme, e l’arrivo degli Ebrei fatti prigionieri da Tito, il Templum Pacis, costruito dai Flavi per esporre lo stesso tesoro, e il Colosseo, edificato anche grazie ai proventi della guerra in Giudea.

Arianna Antoniutti, da Il Giornale dell'Arte numero 403, dicembre 2019


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012