Aboca, l’impegno per un nuovo umanesimo

Mostra "La botanica di Leonardo", Complesso di Santa Maria Novella, Firenze
Maria Elena Santagati |

Oltre 24.000 persone hanno visitato, nei primi 15 giorni di apertura, la mostra “La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra arte e natura”, inaugurata il 13 settembre e visitabile fino al 15 dicembre presso il Complesso di Santa Maria Novella a Firenze. Ideata e prodotta da Abocahealthcare company toscana che da oltre quarant’anni produce prodotti naturali per la salute − in collaborazione con il Comune di Firenze e con il coordinamento scientifico di Valentina Zucchi di MUS.E, l’esposizione è curata da Stefano Mancuso, tra i massimi esperti al mondo di neurobiologia vegetale, Fritjof Capra, fisico e teorico dei sistemi e studioso di Leonardo da Vinci, e Valentino Mercati, fondatore e presidente di Aboca.

Parte integrante delle tante iniziative promosse per celebrare il quinto centenario della morte del genio di Vinci (1452-1519), il percorso espositivo allestito negli spazi del
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Maria Elena Santagati
Altri articoli in IMPRESE