20mila euro per salvare un’opera di Firenze

Sono elargiti dal bando del Premio Friends of Florence, che scade il 12 marzo

Laura Lombardi |

Firenze. Scade il 12 marzo il bando del Premio Friends of Florence - Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze 2020 a favore di interventi di restauro, conservazione e tutela dei beni culturali fiorentini promossi da ditte di restauro specializzate è pubblicato sul sito dedicato. Il Premio, alla V edizione, è legato al Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze in programma dal 13 al 15 maggio presso la Villa Vittoria - Palazzo dei Congressi.

La Fondazione vaglierà i progetti (da avviare o già in corso) con il supporto di esperti e storici dell’arte internazionali. I progetti devono avere un valore complessivo massimo di 20mila euro e possono essere presentati da studi o ditte (anche in collaborazione con enti pubblici e privati) i cui restauratori siano presenti nell’elenco del Mibact e che dimostrino di aver compiuto esperienze di lavoro in collaborazione con le Soprintendenze.

L’opera da
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Laura Lombardi