20 mln in provincia di Foggia

Massimiliano Cesari |  | Manfredonia e Monte Sant’Angelo

Restauri nell’area sepolcrale Capparelli, nelle chiese romaniche di San Leonardo e di Santa Maria Maggiore di Siponto e nello straordinario complesso del Santuario di San Michele Arcangelo 

Il sito archeologico degli ipogei cristiani in località Capparelli è stato riaperto a un anno dagli atti di vandalismo che hanno suscitato la dura reazione del sindaco Angelo Riccardi. I fondi impiegati per il recupero e la valorizzazione del sepolcreto paleocristiano (V-VI secolo d.C.), legato alla figura dell’archeologo lucchese Silvio Ferri (1890-1978), autore di numerose campagne di scavo e pubblicazioni sul sito, sono ammontati a quasi 1,4 milioni di euro, stanziati dal Ministero dei Beni culturali (su richiesta della Regione Puglia) attraverso il Programma Operativo Interregionale (Poin) «Attrattori culturali, naturali e del turismo» 2007-13.

Il programma ha destinato ben 20 milioni di euro a numerosi beni
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Massimiliano Cesari