11 curatori per 99 artisti

Dopo le immancabili polemiche, ritorna la Quadriennale

Francesca Romana Morelli |  | Roma

Preceduta da polemiche, dimissioni nel Cda e ripensamenti sull’organizzazione, la XVI Quadriennale, intitolata «Altri tempi. Altri miti», apre a Palazzo delle Esposizioni dal 13 ottobre all’8 gennaio 2017. Saltata quattro anni fa per questioni di budget, questa edizione è voluta dal presidente della Fondazione La Quadriennale Franco Bernabè e dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, per cui il costo di due milioni di euro è stato coperto per una metà dal Mibact, per l’altra metà dai partner la Fondazione e l’Azienda Speciale Palaexpo e dagli sponsor.

La mostra intende svolgere la storica mission dell’esposizione, nata nel 1927, ossia offrire una mappatura periodica dell’arte italiana. «Da una call for project rivolta a sessantanove curatori, ne abbiamo selezionati undici con i loro dieci progetti che ci permettono di ricomporre una visione della ricchezza espressiva delle
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Francesca Romana Morelli