Un particolare di «Ritratto della madre» (1904) di Umberto Boccioni

Image

Un particolare di «Ritratto della madre» (1904) di Umberto Boccioni

Un Boccioni controverso tra due studiosi

Alberto Dambruoso

Leggi i suoi articoli

Sono l’autore delle schede del catalogo generale di Boccioni (Calvesi e Dambruoso, edizione Allemandi, 2016). Il primo catalogo generale era stato compilato da Maurizio Calvesi ed Ester Coen ed era stato pubblicato da Electa nel1983; la collaborazione tra i due Autori si era però interrotta nel 1988 quando la professoressa Coen aveva assunto da sola l’incarico di curare la mostra di Boccioni al Metropolitan.

Dopo averla studiata per alcuni mesi, due anni fa avevo rilasciato l’expertise di un’opera firmata due volte Boccioni sul retro. Oltre alle indagini stilistiche avevo fatto eseguire anche due perizie grafologiche.

L’opera era un ritratto prefuturista di un’anziana signora e venne messa all’asta da Pananti a Firenze, ma poco dopo la pubblicazione nel catalogo veniva sequestrata dal Carabinieri del Nucleo del Patrimonio Artistico di Firenze. 

Soltanto nel settembre 2022, dopo quasi due anni, è stata dissequestrata e restituita con la mia autentica al legittimo proprietario. E soltanto oggi, dalla lettura degli atti, ho appreso che la denuncia della presunta falsità era stata sporta dalla professoressa Coen benchè soltanto un mese dopo avesse potuto vederla per la prima volta dal vivo, riconfermando il proprio giudizio negativo.

Tutti possiamo sbagliare, ma ho sentito il bisogno di segnalare l’accaduto per cancellare ogni dubbio sull’attendibilità del mio operato e annullare l’eventuale pregiudizio che la denuncia dimostratasi infondata poteva aver causato alla mia reputazione professionale. Perciò ringrazio per l’ospitalità accordata.

Alberto Dambruoso, Roma

Un particolare di «Ritratto della madre» (1904) di Umberto Boccioni

Alberto Dambruoso, 17 aprile 2023 | © Riproduzione riservata

Un Boccioni controverso tra due studiosi | Alberto Dambruoso

Un Boccioni controverso tra due studiosi | Alberto Dambruoso